La 'Italian Virginia Woolf Society'

L'Associazione culturale 'Italian Virginia Woolf Society' nasce con l’intento di promuovere e incoraggiare la conoscenza e lo studio, in Italia, della scrittrice Virginia Woolf. Vogliamo condividere con il maggior numero possibile di donne e di uomini, giovani ragazze e giovani ragazzi, gli ideali estetici e di vita che hanno caratterizzato la sua opera e il suo pensiero, con una particolare attenzione all’impatto che la sua figura di donna artista, scrittrice e intellettuale ha avuto, e ancora ha, nel pensiero. Vogliamo anche diventare un punto di riferimento, fisico e virtuale, per tutti coloro i quali vogliano avvicinarsi a Virginia Woolf o a membri del Bloomsbury group, per motivi di studio, di lavoro, o per puro interesse personale.

Scarica il nostro Statuto.

Latest News

Woolf al Circolo dei lettori

Virginia Woolf al Circolo dei Lettori

Gli eventi autunnali della Italian Virginia Woolf Society inizieranno da Torino, con un ciclo di incontri al Circolo dei lettori.

Il primo incontro introduttivo sarà il 5 ottobre alle ore 18,00 con la socia fondatrice Elisa Bolchi e il nostro socio Massimo Scotti, presentati da Francesca Bolino
Seguirà una lettura di 'Mrs Dalloway' il 26 ottobre con Elisa Bolchi, il 2 novembre una lettura della 'Crociera' a cura di Sara Sullam e per finire il 14 novembre Liliana Rampello parlerà dei saggi. 

 

Woolf alla Salaborsa

L'altro sguardo. Leggere Virginia Woolf

Sabato 21 ottobre alle 17 nell'Auditorium Enzo Biagi della storica Biblioteca Salaborsa di Bologna, si terrà un incontro per presentare la Italian Virginia Woolf Society. 

Lo sguardo di Virginia Woolf sul mondo fu sempre diagonale, molteplice, altro; per questo motivo resta ancora oggi potente e attuale per raccontare la mente umana e la società. 

Ne parleranno le socie fondatrici Nadia Fusini, Liliana Rampello ed Elisa Bolchi.